Impedisce alla ex di lavorare, arrestato stalker

Arrestato dalla polizia di Torino un 48enne per atti persecutori. L'uomo aveva seguito la sua ex fino al suo luogo di lavoro, minacciandola di farle perdere l'occupazione. Secondo quanto ricostruito dagli agenti, non era la prima volta: la relazione dei due era terminata dopo un lungo periodo di tempo nel quale il 48enne aveva avuto comportamenti violenti nei confronti della donna. La sua ossessione era impedirle di avere un lavoro per evitare contatti sociali, ed era riuscito a farle perdere diversi impieghi. A dare l'allarme questa volta è stata la vittima, che ha segnalato la presenza dello stalker vicino al suo luogo di lavoro. Il 48enne è così finito in manette.

print_icon