Mondovì, al via lavori messa in sicurezza teatro Sociale

Sono iniziati in questi giorni, dopo quarant'anni di discussioni, i lavori nell'ex teatro Sociale e nell'ex Caserma Reale di Mondovì (Cuneo). L'investimento dell'amministrazione comunale è di mezzo milione di euro. "Il teatro Sociale conserva, seppure in forma estremamente deteriorata, le tracce del fascino dei teatri ottocenteschi, drappi rossi e galleria - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici di Mondovì, Sandra Carboni -. Un vero e proprio gioiellino incastonato tra gli antichi muri di via delle Scuole, che i monregalesi non hanno più potuto vivere, ma che fa parte della memoria cittadina con immutato affetto. Con questo intervento di messa in sicurezza si vuole porre finalmente fine ad un degrado che rischia di portar via per sempre quel che resta degli antichi splendori, e creare i presupposti per la progettazione di un futuro intervento che ne consenta una possibile restituzione alla Città. Data la fragilità del bene, l'intervento attuale risulta particolarmente delicato, di qui la chiusura della viabilità. L'obiettivo è il rifacimento della copertura e la messa in sicurezza e tutela del patrimonio e valorizzazione dei Beni culturali cittadini, che sono tra le priorità di questa Amministrazione, pienamente rispettati con l'intervento sull'ex teatro Sociale".

print_icon