Sanità: Salizzoni (Pd), non si perda tempo su nuovi ospedali

Un invito a "non perdere tempo e non tornare alla casella di partenza" sui progetti per i nuovi ospedali dell'Asl To5 e del Vco arriva dal Pd Mauro Salizzoni, vicepresidente del Consiglio regionale del Piemonte, che su questo ha interpellato l'assessore alla Sanità della Giunta Cirio, Luigi Icardi. "L'assessore Icardi, rispondendo a un mio Question time relativo ai fondi del Mes - dice Salizzoni - ha dichiarato che sono previsti 300 milioni di fondi governativi per la realizzazione del nuovo ospedale di Alessandria, 310 per quello di Cuneo, 140 per il nuovo ospedale dell'Asl To4 e 195 per quello di Savigliano. Queste parole rappresentano un significativo passo in avanti ma bisogna fare in fretta e definire le localizzzazioni più idonee. "I 37 miliardi che il Mes metterebbe a disposizione del nostro Paese per spese legate all'emergenza sanitaria - aggiunge - rappresentano un'occasione importante per ridisegnare la sanità territoriale, per costruire nuovi ospedali e ammodernare le strutture sanitarie. In caso di auspicabile attivazione del Mes da parte del nostro Paese, occorre anche in Piemonte farsi trovare pronti con un disegno complessivo degli interventi sull'edilizia sanitaria. Per questo mi auguro che sul nuovo ospedale dell'Asl To5 e su quello del Vco non ci siano ripensamenti che ci farebbero tornare alla casella di partenza".

print_icon