Università: Upo, premio intitolato a primario morto di Covid

Un premio di laurea intitolato al professor Eugenio Inglese, storico primario dell'ospedale Maggiore di Novara morto a marzo all'età di 75 anni a causa del covid-19. Lo ha istituito UpoAlumni, l'associazione degli ex studenti dell'Università del Piemonte Orientale in accordo con la famiglia del professor Inglese. Il premio sarà bandito a cadenza annuale, ed è rivolto alle laureate e laureati dell'Upo che hanno presentato e discusso la tesi nell'anno accademico in corso. Una commissione composta da un componente dell'associazione Alumni, un componente della famiglia del prof. Inglese e un rappresentante Upo, stabilirà l'argomento di tesi e valuterà i lavori presentati. L'associazione si incaricherà inoltre di organizzare la cerimonia di assegnazione del Premio. Per il primo anno, 2020/2021, le tesi oggetto di valutazione avranno come argomento la pandemia da Covid-19, non soltanto con interesse medico, ma anche in altri ambiti quale quello sociale o economico. Inglese è considerato uno dei padri della cardiologia nucleare in Italia.

print_icon