Mima il gesto di tagliare gola alla sua ex, arrestato 

E' stato arrestato per stalking nei confronti della sua ex un uomo di 55 anni a Torino dalla polizia. Davanti agli agenti, convinto di non essere visto, si è rivolto alla donna e ha mimato il gesto di tagliarle la gola. Dieci giorni fa lei stessa lo aveva denunciato. Il 55enne andato con un furgoncino sotto casa dell'ex compagna, dove ha suonato il clacson a ripetizione. La donna ha chiamato la polizia e gli agenti sono riusciti a bloccare l'uomo prima che si dileguasse. In Questura la vittima ha raccontato gli episodi di violenza e minacce subiti durante la loro relazione di 5 anni e gli atti persecutori degli ultimi mesi. L'uomo ha negato tutto, ma in un momento in cui credeva di non essere visto ha mimato il gesto ed è stato arrestato per stalking.

print_icon