Violenza donne: nel 2020 in provincia Torino 7 omicidi

Aumentano i delitti in provincia di Torino, con le vittime che in molti casi sono familiari, in particolare donne uccise da partner o ex. E' quanto emerge dai dati diffusi dalla questura del capoluogo piemontese in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. In particolare, da gennaio a settembre 2019 nel Torinese sono stati commessi 10 omicidi e quattro di questi sono avvenuti in ambito familiare. In due casi le vittime erano donne, una delle quali uccisa dal partner. La situazione è peggiorata nel 2020, quando nello stesso periodo di riferimento si contano 15 omicidi (+5 rispetto all'anno prima), 14 dei quali registrati in famiglia e nella cerchia affettiva. In 9 casi le vittime sono donne, in sette circostanze uccise da partner o ex partner.

print_icon