Apre a Torino Green Pea, scrigno sostenibile di Farinetti

Apre l'8 dicembre al pubblico a Torino Green Pea, l'ultima idea di Oscar Farinetti. Uno scrigno di prodotti improntati a scelte di vita ed economia sostenibile, su una superficie di 15 mila metri quadri, 5 livelli, cento marchi dall'arredamento alla bellezza, dalla moda all'automotive. Progettato dagli architetti Cristiana Catino e Carlo Grometto, l'edificio è la continuazione del primo Eataly aperto in assoluto e completa il recupero della Carpano. E' stato progettato per avere la piena autonomia energetica ed emissioni zero. La struttura portante è in acciaio, materiale riciclabile al 100%, la copertura in lamelle di legno ricavate dagli alberi abbattuti, due anni fa, dalla tempesta Vaia, gli arredi interni sono invece di legno recuperato nei letti dei fiumi piemontesi.

print_icon