Covid: Pd Piemonte, ospedali sovraffollati, riapra Valentino

"La situazione degli ospedali torinesi è sempre più critica e il sindacato degli infermieri Nursind ha denunciato la carenza di posti letto e il conseguente sovraccarico di ricoverati. Manca il personale, aumenta il rischio di mancate cure e di complicanze". Lo afferma il Pd, con il capogruppo Raffaele Gallo, e i consiglieri Domenico Rossi e Daniele Valle, che chiedono alla Regione di riaprire l'ospedale da campo del Valentino. "Su questa situazione - rimarcano i tre esponenti Dem - stanno facendo controlli i Nas. Ma che cosa sta facendo la Giunta regionale? Perché non viene riattivato l'ospedale da campo al Valentino? Inaugurato qualche mese fa per far fronte alla recrudescenza della pandemia, è stato chiuso per carenza di ricoverati. Ma in un momento di difficoltà come l'attuale sarebbe opportuno riaprirlo, anche per salvaguardare le altre attività, non legate al Covid". "Da settimane - aggiungono - i medici denunciano il rischio di saturazione degli ospedali, ma non è stato fatto nulla. Vogliamo capire che cosa si intenda fare per risolvere la situazione. La scorsa settimana infatti i ricoveri in terapia intensiva sono saliti di 23 rispetto alla settimana precedente, i ricoveri ordinari di 321. Anche questi primi giorni della settimana registriamo una crescita: da sabato + 9 ricoverati in terapia intensiva e + 88 ricoverati ordinari". 

print_icon