Tav: Bufalini (Telt), nuovo autoporto tra lavori approvati

"Questa notte abbiamo avviato i lavori per il cantiere del nuovo autoporto di San Didero. Un'attività che rientra nel planning dei lavori per la realizzazione della sezione transfrontaliera della Torino-Lione, opera approvata e finanziata dall'Unione europea e da Italia e Francia. Nel progetto della nuova infrastruttura è previsto anche lo spostamento dell'autoporto a servizio della Valle, attualmente localizzato a Susa, per consentire in quell'area le attività connesse alla realizzazione del tunnel di base". Così Maurizio Bufalini, direttore generale aggiunto Italia di Telt, il promotore pubblico incaricato di costruire l'infrastruttura. "Ringrazio a nome di Telt tutti gli operai, i tecnici e le forze dell'ordine che in queste ore si stanno adoperando a San Didero per consentire lo svolgimento delle operazioni necessarie con professionalità e in sicurezza - aggiunge Bufalini -. Lavoratori a cui va la nostra solidarietà per gli inaccettabili episodi avvenuti questa notte".

print_icon