Amministrative: Boni invia disponibilità alle primarie

Igor Boni, presidente di Radicali Italiani, ha inviato la sua disponibilità a partecipare alle primarie del centrosinistra per trovare il candidato sindaco di Torino. "Ho detto da 9 mesi che sono disponibile - ricorda Boni - e sono l'unico che ha sempre visto le primarie come uno strumento utile per tenere insieme la coalizione e offrire ai cittadini le nostre diverse storie politiche e i nostri progetti per la Torino dei prossimi 10-20 anni". Boni ribadisce: "le mie priorità sono la seconda e terza linea della metropolitana, un rapporto strettissimo con Milano per andare insieme verso un futuro di rilancio che passi da cultura e turismo ma anche dalla manifattura, l'attivazione di politiche sull'intera area metropolitana con tutti i comuni della conurbazione torinese. Solo così possiamo divenire un'area attrattiva per le imprese e creare le condizioni per dare opportunità ai 100.000 ragazzi che studiano a Torino. E poi - aggiunge Boni - la sostenibilità ambientale con la riqualificazione degli edifici, la forestazione urbana e il recupero dei milioni di metri quadrati delle aree abbandonate per costruire nuove aree verdi o nuove strutture al servizio dei cittadini. Una politica con e tra i cittadini - conclude -, non sopra i cittadini".

print_icon