Paralimpiadi: Cirio, nostri atleti orgoglio per Piemonte  

Mancano poche ore ormai all’apertura dei XIV Giochi Paralimpici, al via il 29 agosto, e a Londra ci saranno anche otto atleti piemontesi a portare in alto l’eccellenza sportiva del nostro territorio. «A loro va il nostro affettuoso in bocca al lupo – commentano il presidente della Regione, Roberto Cota, e l’assessore allo Sport e Turismo, Alberto Cirio – Silvia De Maria per il canottaggio, Elisabetta Mijno e Mariangela Perna per il tiro con l’arco, Francesca Fenocchio per l’handbike, Andrea Macrì per la scherma in carrozzina, Paolo Viganò per il ciclismo e Salvatore Caci e Michela Brunelli per il tennis tavolo saranno l’orgoglio del Piemonte a Londra. Atleti straordinari e coraggiosi che seguiremo con passione, in attesa di poterli incontrare e festeggiare in Regione, a fine settembre, insieme agli altri atleti piemontesi che hanno preso parte alle Olimpiadi appena concluse».

print_icon