Comunali: Appendino, Torino da grigia a verde grazie a Unia

"Grazie, Alberto, per il grande lavoro svolto. From grey to green. E non si torna indietro". Così su Facebook, la sindaca di Torino Chiara Appendino ringrazia il suo assessore all'Ambiente Alberto Unia che ieri sera, durante l'assemblea degli attivisti M5s per discutere del candidato sindaco, ha annunciato la volontà di fare "un passo di lato" per motivi personali. Unia, che dopo essere stato il primo capogruppo era entrato in Giunta come primo assessore politico dell'amministrazione pentastellata, non si candiderà neppure al Consiglio comunale. Al momento, secondo quanto emerso nell'assemblea, sono due gli esponenti 5 Stelle che hanno dato la loro disponibilità, la capogruppo Valentina Sganga, e il consigliere Andrea Russi, uno dei membri del gruppo pentastellato dell'ala più "filo Appendino". Ora, entro 48 ha auspicato ieri Appendino, dovrà essere definita, anche con un confronto con i vertici del Movimento, la modalità per la scelta del candidato.

print_icon