Covid: prefetto Torino, continuare a essere responsabili

"Il mio appello è al senso di responsabilità che, in linea di massima, è stato encomiabile da parte della comunità torinese, continuiamo così. Essere zona bianca e in qualche modo aver ottenuto dei risultati non significa un liberi tutti. La partita è ancora da giocare". A lanciare l'appello in vista dell'ingresso del Piemonte in zona bianca, è il prefetto di Torino, Claudio Palomba, a margine dell'inaugurazione di un bene sottratto alla criminalità organizzata e assegnato all'Asl per le cure palliative. "La campagna vaccinale sta andando in maniera abbastanza positiva - aggiunge il prefetto -, però continuiamo con il senso di responsabilità che abbiamo mostrato fino adesso". Quanto ad eventuali provvedimenti spiega che "proseguiranno i controlli già in atto, che verranno ulteriormente rafforzati soprattutto in alcune zone". In mattinata è prevista una riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza "per discutere se ci sono necessità più particolari".

print_icon