Embraco, convocato tavolo di crisi in Regione

È stato convocato per oggi, martedì 13 luglio, alle ore 12, il tavolo di crisi sulla vicenda della ex Embraco, fabbrica di Riva di Chieri la cui chiusura ha fatto perdere il posto a 407 lavoratori, presso la Sala Trasparenza del Palazzo della Regione Piemonte, in piazza Castello, a Torino. Un appello alla responsabilità rivolto alle istituzioni e non solo, che arriva dall'assessore al lavoro Elena Chiorino che ha coinvolto il mondo della politica a tutti i livelli istituzionali: i componenti del Consiglio Regionale, gli onorevoli e gli europarlamentari. Sono stati invitati ad intervenire anche il vescovo di Torino, Cesare Nosiglia, i sindaci, i tecnici regionali e, ovviamente, i lavoratori.

print_icon