Vaccini: Appendino, informarsi in base a evidenze scientifiche

"L'ho fatto con convinzione e, a chi critica, rispondo che bisogna informarsi non leggendo da una parte e dall'altra, ma in base alle evidenze scientifiche che ci sono. La mia testimonianza voleva essere un modo per spronare un pochino". Così, a margine dell'inaugurazione dell'anno scolastico, la sindaca di Torino Chiara Appendino a proposito del suo post Facebook di ieri sulla vaccinazione alle donne in gravidanza, che ha suscitato molti like ma anche numerosi commenti critici. "Avevo già fatto questo appello quando mi sono vaccinata - ricorda -, ero consapevole che avrebbe generato una serie di critiche, ma penso che oggi dobbiamo affidarci alla scienza. Ho voluto usare un'immagine forte - dice riferita alla foto del post, l'ecografia del figlio che sta aspettando - per dire alle donne che sono come me in gravidanza, di consultarsi con il proprio ginecologo e il proprio medico e se ci sono le condizioni di vaccinarsi. E' un modo per proteggere se stessi e i propri bimbi e bimbe".

print_icon