Piemonte: legge riordino; ok per sport, turismo, cultura

E' proseguito questo pomeriggio in Consiglio regionale l'esame della legge di riordino, un provvedimento che interviene per modificare alcune leggi regionali di settore in modo da aggiornarle e attualizzarle, rendendole anche più coerenti con il riparto delle competenze tra le Regioni e lo Stato. Finora e' stato approvato un blocco di articoli che esamina le disposizioni in tema di turismo, sport e cultura. In tutto sono stati presentati quasi 300 emendamenti. Approvati anche alcuni articoli in materia di agricoltura e caccia, in quest'ultimo caso votato contro gli emendamenti che tendono a limitare l'attività venatoria e le specie cacciabili. Approvato invece un emendamento delle minoranze che riconosce il sostegno della Regione ai Centri di recupero per animali selvatici. Il provvedimento della Giunta Cirio, il cui esame in Aula è iniziato la scorsa settimana, è composto di oltre 70 articoli.

print_icon