Salone del Libro, folla all'ingresso

Pubblico delle grandi occasioni per la prima giornata della 33ª edizione del Salone del libro di Torino, la prima in versione autunnale, che torna in presenza dopo lo stop imposto dalla pandemia Covid. A poco meno di un'ora dall'apertura dei cancelli una lunga fila di visitatori affolla gli ingressi. Tra loro anche classi di studenti, dalle elementari sino alle superiori, che si sono messe in coda per entrare alla kermesse libraria. Per entrare alla manifestazione è obbligatorio esibire il Green Pass e farsi misurare la temperatura: all'interno e all'esterno degli stand è necessario indossare poi sempre la mascherina. I biglietti, il cui acquisto è consigliato online, saranno comunque disponibili presso la biglietteria fisica. Nella Galleria del Centro Commerciale Lingotto è stato allestito un hub per effettuare tamponi rapidi, con rilascio della certificazione verde. Il prezzo sarà calmierato a 5 euro per chi è in possesso di un biglietto o di un pass del Salone. Gli hub saranno attivi dalle 9.30 alle 20. Alla kermesse libraria, che ha come filo conduttore 'Vita Supernova' sono presenti oltre 700 editori. Il Salone sarà inaugurato tra poco alla presenza dei ministri dell'Istruzione e della Cultura, Patrizio Bianchi e Dario Franceschini, il sottosegretario agli Esteri, Benedetto Della Vedova, insieme alle autorità locali. Nel corso della cerimonia è previsto anche un collegamento video con il premio Nobel per la fisica Giorgio Parisi.

print_icon