Torino: controlli polizia a San Salvario, un fermo e un arresto

Un fermo e un arresto. Questo è il bilancio dei controlli straordinari che gli agenti di polizia del commissariato Barriera Nizza di Torino, coadiuvati da pattuglie del reparto prevenzione crimine Piemonte e dalla squadra cinofila delle volanti, hanno effettuato nel quartiere di San Salvario in risposta alle segnalazioni dei residenti riguardanti episodi di micro criminalità e di spaccio. I controlli hanno interessato in particolare l'area di via Berthollet e via Saluzzo. Sessanta le persone identificate, quattro gli esercizi pubblici controllati. Uno di questi è stato sanzionato per oltre trecento euro per somministrazione di bevande alcoliche a minori di diciotto anni. In via Berthollet angolo via Saluzzo tra alcune vetture in sosta i cani della polizia hanno ritrovato centocinquanta grammi di cannabinoidi. Qui è stato arrestato per spaccio un ventottenne di nazionalità marocchina, che aveva appena venduto alcuni grammi di hashish ad un cliente. Durante i controlli è stato fermato un cittadino egiziano irregolare sul territorio nazionale, in quanto sospettato di una rapina aggravata avvenuta lo scorso 28 maggio in via Berthollet, quando un cliente di un negozio di alimentari venne scippato di una catenina che aveva al collo. 

 

print_icon