Università: Torino crea manager in sostenibilità ambientale

Nasce a Torino, da una collaborazione tra il Dipartimento di Management dell'Università degli Studi di Torino, Confcooperative Piemonte e il Corep (Consorzio per la ricerca e l'educazione permanente), il master in Green & Sustainability Manager. Si tratta di una figura in grado di favorire la transizione sostenibile delle imprese grazie a una formazione specialistica e competenze trasversali, che spaziano dalla sostenibilità agli strumenti finanziari, dalla legislazione in materia al design thinking. Il percorso di studi, proposto in modalità di apprendistato di alta formazione, è un master di I livello della durata di due anni, con assunzione effettuata dall'azienda fin dall'inizio; è rivolto a giovani laureati con età inferiore ai 30 anni. "C'è la necessità delle aziende - spiega Piercarlo Rossi, docente del dipartimento di Management dell'UniTo - di poter contare su manager a tutto tondo, in grado di gestire le tecnologie della transizione ecologica, di ottenere incentivi e contributi a fondo perduto per il cambiamento e di attrarre e consolidare i clienti in un'ottica di economia circolare. A fronte della crisi geopolitica attuale, tale necessità diventa impellente per migliorare l'efficienza e aumentare il risparmio in tutte le fasi di produzione di una azienda". 

print_icon