Torino: Fissolo (Moderati), Città nomini disability manager

La Città di Torino "nomini un disability manager, figura che manca ormai da troppo tempo". A sollecitarlo il capogruppo dei Moderati, Simone Fissolo, in occasione di una Commissione consiliare nella quale è stata presentata una mozione della capogruppo di Torino Domani, Tiziana Ciampolini, che affronta il tema del Peba (Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche). "Se da un lato stiamo portando avanti i lavori sul piano tecnico - dice Fissolo -, la delibera per la nomina del disability manager va a rilento. È ora che la Città si doti di una figura sostanziale per tutelare i diritti delle persone con disabilità". Fissolo ricorda che "se nella relazione conclusiva del precedente disability manager, Franco Lepore, veniva evidenziato come a conclusione del suo mandato non avesse riscontrato qualcosa di concreto da parte della precedente Giunta, a oggi siamo ancora in ritardo su una nomina che manca da ben 13 mesi. È necessario adoperarsi in maniera più decisa - ribadisce Fissolo - per avere, finalmente, un rappresentante che funga da intermediario tra Giunta e necessità evidenziate da associazioni e cittadini".

print_icon