Linea rosa anti Curto

Dicono che… per disinnescare la mina, sempre più vagante, rappresentata dal vendoliano Michele Curto e dalle sue scorribande in Sala Rossa, la consigliera regionale di Sel Monica Cerutti e la segretaria torinese del Pd Paola Bragantini abbiano messo a punto un piano di “contenimento” nel corso di un pranzo. Piatto forte: il rimpasto della giunta Fassino. Chissà se il sindaco ne è a conoscenza.

print_icon