Acqua Santanna
SIBILLA

La terza profezia di Piero

Il blog di Grillo ironizza sulle qualità divinatorie di Fassino. Dopo aver pronosticato la nascita del M5s e predetto la vittoria della Appendino ora vaticina anni di sventura per Torino

“La terza profezia di Fassino. Grazie Piero!”. Lo scrive su twitter Beppe Grilo che rimanda a un post pubblicato sul suo blog firmato Movimento 5 stelle. “Ieri è arrivata la terza profezia di Fassino”, ironizzano i penta stellati, riprendendo le considerazioni dell’ex sindaco Piero Fassino: “Bisogna aprire un ciclo nuovo. Bisogna essere consapevoli che il nuovo ciclo guidato dai 5 Stelle può essere un ciclo molto meno capace di offrire a Torino quella prospettiva che in questi 23 anni noi a questa città invece abbiamo dato”. La prima profezia nel 2009: “Se Grillo vuol fare politica fondi un partito, si presenti alle elezioni e vediamo quanti voti prende”. La seconda profezia nel 2015, rivolto a Chiara Appendino: “Un giorno lei si segga su questa sedia e vediamo se poi sarà capace di fare tutto quello che oggi ha auspicato di poter fare”.

print_icon

4 Commenti

  1. avatar-4
    14:32 Martedì 12 Luglio 2016 sornione il ciarlatano di corte

    Fassino lo vedrei bene con do Nascimento o col divino Otelma

  2. avatar-4
    14:30 Martedì 12 Luglio 2016 giacomo_b la profezia potrebbe non avverarsi

    per ora viene seguito il programma elettorale del PD basta vedere le scelte che si stanno facendo con la seconda linea della metropolitana, la città della salute....

  3. avatar-4
    20:10 Lunedì 11 Luglio 2016 silvioviale C'E' POCO DA RIDERE, FASSINO CI AZECCA-

    La prima profezia si è avverata. La seconda si è realizzata a metà "Un giorno lei si segga su questa sedia ...", ma la seconda parte è prossima "... e vediamo se poi sarà capace di fare tutto quello che oggi ha auspicato di poter fare”. La terza, purtroppo, è destinata a realizzarsi come le altre due.

  4. avatar-4
    17:20 Lunedì 11 Luglio 2016 tandem Fassino

    La sua incapacità di tacere qualifica il soggetto....

Inserisci un commento