SACRO & PROFANO

“Doveri e non solo diritti”, ma la politica è “silente”


	“Doveri e non solo diritti”, ma la politica è “silente”

Nell'omelia di San Giovanni l'arcivescovo Nosiglia richiama cittadini e rappresentanti delle istituzioni. Manca la passione, l'amore per la città. Al primo posto il lavoro

Da città dei diritti a città dei doveri, che riguardino il lavoro, il riposo e l’accoglienza. Nell’omelia della messa per San Giovanni Battista, patrono di Torino, l’arcivescovo Cesare Nosiglia si appella ai politici e alle istituzioni ricordando che «a ogni diritto deve corrispondere un dovere». «Torino è riconosciuta, e giustamente, come la città dei diritti in tanti ambiti del vissuto personale e collettivo - ha detto il presule -. Sarebbe bene però far crescere anche la città dei doveri, che spesso restano inevasi da tanti cittadini e realtà sociali, economiche e politiche». Un esempio è quello del diritto al lavoro «a cui di fatto non corrisponde il dovere da part [...]

Leggi l'articolo
POLITICA & FINANZA

Ubi, il Gola profonda dai pm

Il commercialista cuneese si era presentato dagli investigatori per spiegare il motivo delle sue dimissioni board della banca: operazioni rischiose e la staffetta fra Falco e Genta lo hanno indotto al passo indietro


	Ubi, il Gola profonda dai pm
17:28 Venerdì 23 Giugno 20170

Forse aveva paura di finire imbrigliato in un’inchiesta importante, quella della procura di Bergamo sui vertici di Ubi Banca, per la quale giovedì i pm hanno chiesto il rinvio

ALTA TENSIONE

Askatasuna, guerra al G7

Il centro sociale chiama alle armi l’arcipelago dell’antagonismo in vista del vertice di Torino. “Non staremo a guardare in silenzio questa messinscena”. Le azioni di guerriglia di questi giorni per l'apericena come prove generali


	Askatasuna, guerra al G7
13:52 Giovedì 22 Giugno 20172

Ce n’est qu’un début, continuons le combat. Il centro sociale torinese Askatasuna chiama a raccolta movimenti, sindacati di base, studenti e lavoratori contro il G7 dell’Industria, della Scienza e del Lavoro in programma a Torino a fine settembre

(DIS)ORDINE PUBBLICO

“Movida fuori controllo”

Chiamparino bacchetta sindaca, prefetto e questore e li invita a riprendere in mano la situazione. “Mettiamo regole che tutelino avventori e abitanti, ma che possano essere controllate dalle forze dell’ordine


	“Movida fuori controllo”
13:13 Giovedì 22 Giugno 20173

“La movida c’è da decenni, ma non si sono mai verificate situazioni fuori controllo come quelle cui assistiamo in questi giorni. Mi auguro che sindaco, prefetto e questore riprendano in mano la situazione”. Così il presidente della Regione Piemonte

(DIS)ORDINE PUBBLICO

Un questore “spiazzato”

Piazza San Carlo e piazza Santa Giulia: due autentici disastri per il responsabile dell'ordine pubblico. Dalla politica all'opinione pubblica, sale la richiesta di spiegazioni

18:33 Mercoledì 21 Giugno 2017 3

È un periodo difficile per il questore Angelo Sanna, oggetto delle critiche del Movimento 5 Stelle e anche di Sinistra Italiana. Consiglieri comunali, regionali e parlamentari chiedono spiegazioni per quanto è successo martedì sera in piazza

ORDINE PUBBLICO

La Movida degli antagonisti

Ancora una volta i centri sociali scatenano la guerriglia contro le forze dell’ordine mandate a far rispettare le norme antialcol del Comune. La destra denuncia l’ambiguità del Movimento 5 stelle che ha tra le sue fila esponenti dell’estremismo

10:20 Mercoledì 21 Giugno 2017 3

Un’altra notte di tensione nella movida torinese. Di nuovo in piazza Santa Giulia, a Vanchiglia. È la terza in pochi giorni. Un controllo antialcol della polizia ha nuovamente scatenato la protesta. Tutto è avvenuto poco dopo le 22 dopo che un primo presidio della polizia aveva provocato qual [...]

GIUSTIZIA

Peccati di Gola in Ubi Banca

13:00 Martedì 20 Giugno 2017 1

Il nome del commercialista cuneese compare nella lista di clienti vip e amministratori su cui la Procura di Brescia indaga per movimenti bancari sospetti, come il trasferimento di denaro in paradisi fiscali. Sotto la lente anche la società editrice del Giornale del Piemonte

PIAZZA SAN CARLO

Morte di Erika, “marchio” sui responsabili

09:16 Venerdì 16 Giugno 2017 6

Severe parole dell'arcivescovo Nosiglia. La tragica fine della donna "pesa sulla nostra coscienza di cittadini e su quanti sono stati la causa diretta o indiretta degli assurdi incidenti". Chiamparino: "Sgomenti, indagini facciano chiarezza"

POLITICA & GIUSTIZIA

Chiesti 131mila euro a Rabellino

18:11 Giovedì 15 Giugno 2017 0

Mano pesante della Corte dei Conti contro il re delle liste farlocche e la sua cricca. La procura chiede la resituzione dei rimborsi ottenuti dopo aver spostato la propria residenza

PROPAGANDA

Appendino inciampa sul social

08:20 Giovedì 15 Giugno 2017 2

Agli utenti di LinkedIn non è piaciuta la comunicazione "anti Fassino" diffusa dalla sindaca grillina. "Fuori luogo, meno chiacchiere più fatti". Un vero e proprio autogol, anzi un "epic fail"

BENI COMUNI

Gtt, con Appendino Arriva la privatizzazione

11:50 Lunedì 12 Giugno 2017 0

La società di trasporto pubblico e la multinazionale tedesca siglano un contratto fino al 2032. Un'alleanza che parte dalla gestione del nodo ferroviario torinese e potrebbe arrivare al trasporto urbano. La denuncia di Gariglio (Pd)

CAMPANILI

Moderati-Pd, Dea della discordia

17:56 Venerdì 09 Giugno 2017 0

Alleati ai ferri corti al Comune di Moncalieri sulla variante urbanistica nell'area dell'ex stabilimento. Per il gruppo di Portas "deturpa il territorio". Intervengono i vertici democratici. Il sindaco Montagna tenta un ultimo chiarimento

POLITICA & GIUSTIZIA

Firme false Pd, tempi lunghi

13:51 Mercoledì 07 Giugno 2017 0

La causa civile sulle irregolarità delle sottoscrizioni alle ultime Regionali slitta in autunno. Il Tar attende la decisione del Tribunale per decidere la sorte degli eletti dem di Torino. Ma la legislatura è salva

POLITICA & GIUSTIZIA

Buste esplosive a due magistrati

14:18 Mercoledì 07 Giugno 2017 0

Due plichi sono stati recapitati questa mattina al Palazzo di Giustizia, destinatari i pm Rinaudo e Sparagna: all'interno c'erano polvere e fili elettrici. Timbro postale da Genova. Sospetti sull'area anarchica