DIRITTI & ROVESCI

Profughi in rivolta contro la pasta


	Profughi in rivolta contro la pasta

Sit-in davanti alla Prefettura di Torino degli ospiti dell'ex hotel Parlapà di Alpignano. “Ci hanno dato un paio di pantaloni e di scarpe, due magliette. Mangiamo sempre pastasciutta: non si può vivere così”

Un centinaio di richiedenti asilo, ospiti dell’ex hotel Parlapà di Alpignano, trasformato in centro di accoglienza per migranti, hanno inscenato un doppio sit-in prima davanti alla Questura e successivamente all’ingresso della Prefettura di Torino, dove una delegazione è stata ricevuta. I manifestanti lamentano la scarsa qualità del cibo, invocano visite mediche e protestano per il trattamento loro riservato, giudicato troppo restrittivo. Dopo la protesta di qualche giorno fa, sfociata in un parapiglia con gli operatori e sedata solo grazie all’intervento dei carabinieri e del sindaco di Alpignano, Andrea Oliva, gli ospiti hanno sol [...]

Leggi l'articolo
FERIE

Piemonte e Liguria, alleanza sul bagnasciuga

Una cabina unica tra le Regioni (con la Lombardia) per la promozione turistica comune. Mare, ma anche escursionismo montano, enogastronomia e arte. Il nodo ancora irrisolto dei collegamenti ferroviari e autostradali

Piemonte e Liguria, alleanza sul bagnasciuga
07:30 Martedì 15 Agosto 20170

Arrivano i piemontesi. Anzi continuano ad arrivare, sulle spiagge liguri, in numero decisamente maggiore rispetto allo scorso anno. Nella classifica delle presenze

POLITICA & GIUSTIZIA

Fine carriera per il mago delle liste farlocche

La Cassazione ha confermato la condanna a due anni e dieci mesi per Rabellino. Irregolarità e firme false alle elezioni regionali del 2010. "Non si ravvisa alcuna avvenuta resipiscenza dei comportamenti". Esclusa la prescrizione


	Fine carriera per il mago delle liste farlocche
15:41 Lunedì 14 Agosto 20173

È diventata definitiva la condanna a due anni e dieci mesi di carcere per irregolarità elettorali inflitta nel 2016 dalla Corte d’appello di Torino a Renzo Rabellino

DIRITTI & ROVESCI

Migranti, sindaci all’arrembaggio

Molti Comuni piemontesi, dopo aver tergiversato per mesi, ora chiedono di aderire allo Sprar. Una mossa che consente di contenere i numeri. Ma solo una minima parte sono realmente profughi. La prof. Bono: “Pensare a un assegno di rimpatrio”


	Migranti, sindaci all’arrembaggio
08:00 Domenica 13 Agosto 20170

L’ultima levata di scudi, che è parsa piuttosto uno sventolare bandiera bianca, contro l’ospitalità forzata di migranti è di pochi giorni fa. Federico Binatti, il sindaco (centrodestra) di Trecate, meno di dieci chilometri

AMBIENTE

Stessa spiaggia, stesso mare (inquinato)

Liguria (con Sicilia, Campania e Lazio) maglia nera per la qualità dell'acqua. Per Goletta Verde fuori legge 10 campionamenti su 23: presenza di cariche batteriche che superano il limite di guardia. Fare il bagno lontano dalle foci

18:00 Venerdì 11 Agosto 2017 0

Liguria maglia nera per la balneazione. Il tradizionale “mare nostrum” di molti piemontesi risulta, infatti, particolarmente compromesso. Su 23 punti monitorati, 10 sono risultati con cariche batteriche elevate e sono in particolare i fiumi a riversare in mare scarichi non depurati, che pregi [...]

AMBIENTE & LEGALITA'

Meno ecoreati, più denunce

A due anni dall'entrata in vigore primo bilancio della nuova legge: flessione del 7% delle violazioni accertate. Cittadini segnalano irregolarità e diventa più efficace l’azione repressiva delle forze dell'ordine. Premio ai carabinieri di Torino

15:40 Martedì 08 Agosto 2017 0

Nel 2016 sono stati 25.889 i reati ambientali accertati su tutto il territorio nazionale, 71 al giorno, circa 3 ogni ora. Ma arrivano i primi effetti della legge sugli ecoreati: crescono del 20% gli arresti e diminuiscono del 7% gli illeciti e, a due anni dall'entrata in vigore della legge, d [...]

STRATEGIE DI COMUNICAZIONE

Cittadini a libro paga di Appendino

16:10 Venerdì 04 Agosto 2017 0

La sindaca risponde in rete alle domande dei torinesi, ma la prima a chiedere spiegazioni è una sua collaboratrice. Intanto il social network sospende le pubblicazioni di "Chiara Appendino proibisce cose". Lei: "Apprezzo la vostra satira"

PALAZZO CIVICO

Piazza San Carlo, un fondo per i risarcimenti

14:16 Lunedì 31 Luglio 2017 2

Il Pd chiede di accantonare “in via prudenziale” risorse per far fronte ai contenziosi legali. Verificare i contratti assicurativi in essere al Comune di Torino e nelle sue partecipate. L’accusa: “Sciatteria amministrativa”

DIRITTI & ROVESCI

Carceri affollate, di stranieri

13:30 Lunedì 31 Luglio 2017 0

Cresce il numero di reclusi non italiani nei 13 istituti di pena piemontesi: 45%. A Torino è superiore alla media nazionale. Criticità a Verbania, Cuneo e Biella. Situazione che potrebbe aggravarsi

CARTA PESTA

Corriere a Torino, Cairo non ha fretta

08:15 Domenica 30 Luglio 2017 0

Cresce l'attesa per lo sbarco sotto la Mole del quotidiano milanese. Tra continui stop and go molto resta ancora da definire. A iniziare dal target. In mezzo a Stampubblica e Cronacaqui esistono lettori da conquistare? Il numero zero sul modello veneto

PARTECIPATE

Finpiemonte, nomine “sprint”

07:20 Sabato 29 Luglio 2017 2

Ambrosini e il nuovo cda sono stati insediati anticipando la chiusura del bando. Perché tanta fretta? “Si è voluto assicurare l’operatività della società”, spiegano in Regione. Ma Porchietto (Forza Italia) attacca: “Forzate le regole”. A rischio ricorsi

GRANDI OPERE

Tav, la Francia tira dritto

21:30 Venerdì 28 Luglio 2017 0

Nessun ripensamento sulla Torino-Lione: i lavori proseguono e sono confermati gli impegni internazionali. Il chiarimento del ministro francese Borne al vertice con Delrio. "Incontro fruttuoso che ha registrato ampie convergenze"

GIUSTIZIA

Appalti a Venaria, sconto sui risarcimenti

13:15 Giovedì 27 Luglio 2017 0

Ci fu danno erariale nei lavori di ristrutturazione della Reggia. E dopo i patteggiamenti in sede penale arriva anche la sentenza della Corte dei Conti. Pernice e Ricchiardi condannati a versare 250mila euro: molto meno del milione chiesto dal procuratore

CRIMINALITA'

Migranti, a Torino “centrale” della tratta

09:48 Giovedì 27 Luglio 2017 0

Nel capoluogo piemontese due sorelle nigeriane al centro di una rete di reclutamento di connazionali. Rapite e costrette a prostituirsi. Riti voodoo e ricatti. La concessione del “marciapiede” valeva fino a 30mila euro a persona