SANITA'

Asl e Aso, fusione a babbo morto


	Asl e Aso, fusione a babbo morto

L'accorpamento delle due aziende ospedaliere slitta a gennaio 2019, quando la legislatura regionale sarà ormai agli sgoccioli. Domani l'approvazione in giunta, poi la discussione in Consiglio. Ma le resistenze sono ancora tante

Slittano i tempi, rispetto ad auspici e previsioni, della fusione tra l’Asl e l’Aso di Alessandria. Domani l’assessore alla Sanità Antonio Saitta porterà in giunta la proposta di delibera del Consiglio regionale nella quale è già indicata la data dell’eventuale accorpamento delle due aziende sanitarie: il primo gennaio 2019. La stessa natura dell’atto, ovvero la proposta della Giunta al Consiglio di deliberare (previa discussione) la fusione, non solo è il riconoscimento (più volte richiesto, ma non sempre attuato) dell’assemblea di Palazzo Lascaris su un tema che investe la programmazione sanitaria, ma finisce anche con il risultare un elemento in grado di allungare i tempi di un p [...]

Leggi l'articolo
SANITA'

L’influenza manda ko la Sanità

Non solo ospedali intasati. Guardia medica subissata da chiamate e richieste di interventi. Le Asl non hanno predisposto per tempo l'organizzazione. La denuncia della Fimmg: "Situazione oltre l'immaginabile", con medici costretti al tour de force

17:20 Martedì 02 Gennaio 2018 1

Poche cose, ormai, sono prevedibili come l’influenza in inverno. Eppure, ogni anno, insieme alla temperatura nei termometri sotto le ascelle sale la protesta dei medici per disservizi, inefficienze e malfunzionamenti di una macchina sanitaria che dovrebbe, arrivare perfettamente oliata e funzio [...]

SANITA'

Il vescovo benedice l’Oftalmico

Nel giorno della festa di Santa Lucia, protettrice della vista, mons. Nosiglia chiede “maggiore considerazione” per il nosocomio torinese destinato ad essere trasformato in ospedale di comunità: “Professionalità da valorizzare”

13:35 Mercoledì 13 Dicembre 2017 2

Non chiudete gli occhi sull’Oftalmico. “Mi auguro che il patrimonio di qualità, professionalità ed esperienza acquisita sia adeguatamente valorizzato perché merita la più ampia considerazione”. A perorare la causa dell’ospedale monospecialistico torinese è l’arcivescovo di Torino, [...]

PALAZZO LASCARIS

Nuovi ospedali: 1,5 miliardi di investimenti

15:21 Martedì 12 Dicembre 2017 3

Non solo le città della salute di Torino e Novara, la Regione Piemonte ha trovato i fondi pubblici anche per le strutture di Alba e Bra e della Valle Belbo (Asti). L'assessore Saitta fa il punto sull'edilizia sanitaria

REGIONE PIEMONTE

Sanità, “caos prenotazioni”

12:10 Giovedì 07 Dicembre 2017 1

Esposto alla Corte dei conti del M5S per i disservizi del numero unico. I call center non riescono a rispettare i tempi e molti esami vengono disdetti. “Non prolungare il contratto a chi non rientra nei parametri di qualità”

SALUTE & DIRITTI

Liste d’attesa, “piaga sociale”

08:00 Venerdì 01 Dicembre 2017 5

Si fanno meno visite specialistiche ma i tempi per esami non scendono. Anzi, in alcune zone del Piemonte raggiungono livelli "allarmanti". Situazioni critiche nelle Asl di Alessandria, Biella, Cuneo 1, Torino 3 e VCO. Uno studio dei pensionati di Cgil-Cisl-Uil

PALAZZO LASCARIS

Oftalmico, il Pd chiude gli occhi

15:15 Martedì 28 Novembre 2017 2

Dopo le schermaglie dei giorni scorsi prevale la “ragion di Giunta” e solo le opposizioni contestano lo smembramento dell’ospedale torinese. L’assessore Saitta allunga però i tempi fino alle elezioni politiche, sperando di scongiurare gli effetti nelle urne

PALAZZO LASCARIS

Frattura “scomposta” sulla sanità

17:26 Mercoledì 22 Novembre 2017 2

Prosegue il braccio di ferro tra giunta regionale e Pd. Laus scrive a Gariglio per manifestare dubbi sugli atti dell'esecutivo. Ma Chiamparino avverte: "Siamo usciti dal piano di rientro, attenti a non ritornarci"

SANITA'

Oftalmico, Saitta stai all’occhio

13:39 Venerdì 17 Novembre 2017 5

Il presidente del Consiglio Laus e i sindacati chiedono di rivedere il programma di trasferimento del personale alle Molinette: "L'assessore non abbia fretta". La maggioranza di medici e infermieri rifiuta di spostarsi: “Aprire un tavolo”

POLITICA & SANITA'

Sanità, il Piemonte non è un modello

07:15 Giovedì 16 Novembre 2017 2

C'è quasi una perfetta aderenza al sistema nazionale, a differenza di Lombardia e Veneto. Il piano di rientro ha ulteriormente ridotto i livelli di autonomia regionale. Ciò non ha impedito di ottenere qualche buon risultato. Lo studio di Federsanità

GRANDI OPERE

Parco della Salute, firmato l’accordo

17:23 Mercoledì 15 Novembre 2017 3

Quattro poli funzionali connessi tra loro: salute, ricerca, didattica e foresteria. Ora tutto è pronto per il dialogo competitivo. Poi bisognerà trovare i finanziamenti