LA VOCE DEI LETTORI

Scrivi un articolo

Trasparenza tradita


	Trasparenza tradita

Fin dalla loro nascita, i radicali si sono battuti per la trasparenza delle istituzioni (citiamo solamente lo strumento “Radio Radicale”). Ma è a partire dal 2008 che Radicali Italiani ha incardinato l’iniziativa dell’istituzione dell’ “Anagrafe pubblica[...] degli eletti e dei nominati” (Ape) negli enti locali, a partire dalle Regioni (vedi link). Anche grazie ai vari scandali sulla gestione dei fondi ai gruppi consiliari scoppiati nel 2012 in varie regioni (a partire dal Lazio con il “caso Fiorito”, grazie alle denunce dei consiglieri regionali radicali Giuseppe Rossodivita e Rocco Berardo), la maggior parte delle regioni ha adottato l’Ape. A puro titolo esempli [...]

Leggi l'articolo
NINO BOETI*

La mia odissea in tangenziale


	La mia odissea in tangenziale
16:57 Giovedì 16 Novembre 2017

Le lunghe liste d’attesa per gli interventi chirurgici al Cto, migliaia di pazienti in attesa di una protesi d’anca e di ginocchio, hanno indotto la città della salute a stipulare una convenzione con l’ospedale di Biella

DANIELE VALLE*

Un nuovo percorso di vita (indipendente)


	Un nuovo percorso di vita (indipendente)
11:58 Mercoledì 15 Novembre 20170

Ho presentato in Consiglio Regionale una mozione che impegna la Giunta a modificare l’approccio che il nostro ente ha avuto fino ad oggi rispetto ai progetti di “vita indipendente” e “percorsi personalizzati”

GIACOMO MANUGUERRA*

Oftalmico, costose assurdità


	Oftalmico, costose assurdità
11:51 Mercoledì 15 Novembre 20172

Sappiamo tutti quanto sia difficile, nella sanità pubblica, reperire risorse economiche e umane per rendere più efficiente e sicuro il nostro servizio sanitario, per ridurre i tempi d’attesa, per la messa a norma dei presidi

WILMER RONZANI

Discontinuità prima dell’unità

08:20 Lunedì 13 Novembre 2017 1

In questi ultimi giorni è un susseguirsi di appelli affinché il centrosinistra ritrovi le ragioni dell’unità per evitare un ritorno della destra al governo del Paese o la vittoria del M5s alle prossime elezioni politiche. Alcuni di questi appelli [...]sono strumentali e servono unicamente pe [...]

RENZA PENNA

Contro lo smog investire in alberi

10:49 Giovedì 09 Novembre 2017 0

Finalmente con l’inizio di novembre sono arrivare le piogge ad attenuare le conseguenze di una delle primavere-estati più calde e povere di precipitazioni degli ultimi decenni. Una stagione che è durata sino alla fine di ottobre con temperature innaturali[...]; una situazione che ha prosciuga [...]

GIAN CARLO LOCARNI, LEGA NORD*

I fondi ci sono la Regione non dorma

17:48 Mercoledì 08 Novembre 2017 0

Buone notizie giungono dalla Commissione europea la quale ha indicato come spenderà nel periodo 2018-2020 trenta miliardi di euro per il finanziamento della ricerca e dell’innovazione. Nei pross [...]

LUIGI BORELLI*

Il Circolo ospiti le Vallette

09:19 Mercoledì 08 Novembre 2017 0

Gentile Direttore, mi inserisco nella querelle relativa alle dichiarazioni rilasciate via Facebook dal Presidente del Circolo dei Lettori dott. Luca Beatrice in merito alla vandalizzazione delle [...]

BRUNO MURIALDO, ALBA

Cittadini delusi e sfiduciati

10:00 Mercoledì 08 Novembre 2017 0

Sono un Italiano deluso, uno dei tanti artigiani che si alza al mattino presto per lavorare fino a sera tardi, fino a quando il lavoro chiama. Sono anche uno di quelli che chiuderebbe bottega doman [...]

MINO GIACHINO*

Per ripartire occorrono idee

10:30 Domenica 05 Novembre 2017 1

La lunghissima crisi in Italia è stata raddoppiata o prolungata dalle manovre lacrime e sangue di Monti (nel 2009 abbiamo perso oltre 5 punti di Pil, nel 2012 e nel 2013 abbiamo perso oltre 4 punt [...]

JAVIER SCORDATO

Paratissima, vogliono screditarmi

11:30 Domenica 05 Novembre 2017 4

In riferimento al vostro articolo relativo alla rimozione del mio lavoro a Paratissima ci tengo a precisare che il signor Aliprandi è in malafede perché sa benissimo che la foto a cui fa riferime [...]

ANDREA PEINETTI*

Gtt, il disastro si fa in tre

09:52 Venerdì 03 Novembre 2017 1

886.000 debitori, 3 responsabili. Ci sono riusciti. Ce l’hanno fatta. Dopo anni di malagestione, ora toccherà a voi, agli oltre 886.000 abitanti di Torino provvedere a pagare il dissesto di Gtt. [...]

ROBERTO FARANDA*

Chi sale e chi scende dal bus

17:14 Giovedì 02 Novembre 2017 0

Un buon modo per avere una chiave di lettura dell’anima di una città è salire su di un mezzo pubblico e farsi scarrozzare un po’ in giro. Perché gli autobus ed i tram hanno una caratteristic [...]

GIORGIO ABONANTE*

Il filo rosso che unisce Gtt e Atm

10:52 Martedì 31 Ottobre 2017 0

La vicenda Gtt la dice lunga sullo stato dei rapporti fra autonomie locali, città metropolitane, Regioni e Stato nel nostro Paese e il tempismo con il quale riprende vigore l’amore per le Region [...]