Acqua Santanna
LA SACRA RUOTA

Edoardo, l’Agnelli cancellato dall’album di famiglia


	Edoardo, l’Agnelli cancellato dall’album di famiglia

Una messa di suffragio a Ginevra e una commemorazione islamica a Teheran. A sedici anni dalla sua tragica morte, sul figlio dell'Avvocato prosegue la damnatio memoriae. Cosa non nuova nella secolare storia della schiatta - di GIGI MONCALVO

Sedici anni fa, il 15 novembre, moriva Edoardo Agnelli, il figlio primogenito di Gianni e Marella. Aveva 46 anni. Il suo corpo venne trovato riverso sulle pietre accanto al torrente Stura ai piedi di un pilone dell’autostrada Torino-Savona, nei pressi di Fossano. Quel viadotto portava il nome di un indimenticato generale dei Carabinieri, Franco Romano, precipitato nell’elicottero su cui viaggiava nel dicembre 1998. Il generale, che ha lasciato una moglie e un figlio che vivono a Torino, tra l’altro era amico di Edoardo. Questo sedicesimo anniversario avrà la caratteristica crudele e tremenda delle altre analoghe ricorrenze: l’ob [...]

Leggi l'articolo
FEUILLETON

Pene di una Signora perbene

Con una specie di sciarada letteraria Romilda Bollati fissava i rendez vous nella sua "femminière" torinese con il gran ciabellano degli Agnelli Gabetti. Vita sentimentale e amorazzi di madama Carpano nel libro sui Caracciolo di GIGI MONCALVO


	Pene di una Signora perbene
08:15 Domenica 30 Ottobre 20160

Romilda Bollati contessa di Saint Pierre vedova Turati e vedova Bisaglia. Figlia dei baroni di Saint-Pierre, molto bella, seducente ed esuberante, arrivata a Torino da Parma

SACRO & PROFANO

“Camminare insieme”, ma che fatica

Ricorrono i trent'anni dalla morte del cardinale Michele Pellegrino e quarantacinque anni dalla pubblicazione della sua lettera pastorale. Che rimane di quella stagione del "vescovo rosso"? L'analisi e i ricordi di don Ermis Segatti


	“Camminare insieme”, ma che fatica
09:10 Domenica 09 Ottobre 20160

Se, a quei tempi, la classe operaia poteva davvero aspirare al paradiso era perché qualche pastore di anime come lui, uomo di cultura oltreché di fede, gli operai li aveva scelti come compagni di viaggio

PASSATO & PRESENTE

“Noi non siamo Badoglio”

I cittadini del Comune di Grazzano nel Monferrato chiedono, con una petizione, che il nome del loro paese cessi di essere associato a quello del maresciallo d'Italia: "Si macchiò di crimini di guerra"

13:54 Lunedì 26 Settembre 2016 1

Via il nome del maresciallo Badoglio dal comune che gli diede i natali. È quello che chiedono i cittadini di Grazzano Monferrato, anzi dal 1939 Grazzano Badoglio Monferrato così come stabilito dal podestà di allora che in questo modo rese omag [...]

BALENA BIANCA

Da anticomunisti ad alleati di D’Alema: la parabola della sinistra sociale Dc

La matrice resistenziale e il mito della classe operaia. Il lascito contraddittorio di Forze Nuove, la corrente di Donat-Cattin, che segnò a Torino e in Piemonte una lunga stagione politica. Merlo e Morgando ne ripercorrono le fasi salienti

08:00 Domenica 04 Settembre 2016 1

Papa Francesco – disse un giorno Maurizio Landini teorizzando la necessità di andare verso una sinistra sociale superando il concetto e gli schemi di quella classica – è quello che, oggi, in Italia fa il discorso più di sinistra”. Ecco, semmai fosse m [...]

PIETRE

Cavour parcheggiato (e dimenticato)

08:40 Domenica 04 Settembre 2016 1

Il monumento allo statista di piazza Carlina è in pessime condizioni, minacciato dal posteggio pertinenziale in costruzione. Caduti nel vuoto gli appelli per il restauro - di Pier Franco QUAGLIENI

CONTROCORRENTE

Facemmo parlare il “reietto” Nolte

08:20 Sabato 20 Agosto 2016 2

Nel 2004 lo storico tedesco, recentemente scomparso, fu invitato ad Alessandria. Un confronto pacato a più voci che ruppe l'ostracismo del mainstream accademico. A Torino tenne una lezione per il Cidas - di Pier Franco QUAGLIENI

IERI & OGGI

Terrorismo, tenere alta la guardia

08:41 Lunedì 15 Agosto 2016 2

Non vanno minimizzati né sottovalutati i casi degli studenti radicalizzati dell'Isis presenti nella nostra Università. Una lezione dagli anni di piombo, anche allora si parlava (a sproposito) di "caccia alle streghe" - di Pier Franco QUAGLIENI

MEMORIE

Gozzano resta il “nostro” poeta

08:30 Domenica 07 Agosto 2016 0

A cento anni dalla morte, nonostante i lodevoli tentativi di esportarne oltre Oceano la fama, rimane inscindibilmente legato al Piemonte. Con laica ironia attraversò le contraddizioni dell'epoca - di Pier Franco QUAGLIENI

MEMORIA (CON)DIVISA

Allara, un Magnifico giurista

08:30 Domenica 31 Luglio 2016 2

Dopo tanti anni e tanto ostracismo si comincia a fare i conti con la figura di questo intellettuale che si oppose con coraggio e con fermezza alla contestazione sessantottina. L’inedito messaggio di Jemolo – di Pier Franco QUALIENI

MEMORIE

Monti, “sopravvissuto” al Sessantotto

08:55 Sabato 23 Luglio 2016 0

A cinquant'anni dalla morte del venerato maestro l'eredità più significativa è la sua concezione della scuola. Va riletto e ristudiato, liberandolo dalle frasi fatte e dalle fastidiose celebrazioni - di Pier Franco QUAGLIENI

VERITA' SCOMODE

Il rigore “semplice” di Bruno Caccia

08:10 Mercoledì 06 Luglio 2016 0

Dalla riapertura del caso stanno emergendo complicità e connivenze allarmanti che ci fanno comprendere come mai un vero processo inizi solo a 33 anni dall'assassinio del procuratore capo. Il ricordo di Pier Franco QUAGLIENI

MEMORIE

Quei nostri (piccoli) padri costituenti

08:30 Domenica 03 Luglio 2016 2

A 70 anni dall'insediamento dell'Assemblea possiamo affermare che anche allora il Piemonte fu marginale. Eppure, nonostante la non grandissima levatura di quei rappresentanti, rispetto all'oggi paiono dei giganti - di Pier Franco QUAGLIENI