IDEE

Il nuovo Stato? Liquido


	Il nuovo Stato? Liquido

Se vorrà sopravvivere dovrà trasformarsi in un organismo più flessibile, abbandonare i monopoli che si è arrogato ed evolversi in una struttura che si adatti al mutare incessante della società. In edicola l'ultimo libro del nostro columnist Vito Foschi

Lo Stato ha una sua storia con un inizio e una evoluzione, ma nel sentire comune viene percepito come un’entità eterna sempre esistita e soprattutto necessaria, un qualcosa di consustanziale alla civiltà umana. Queste prerogative fanno dello Stato, nella mente delle persone, un’entità metafisica staccata dalla realtà degli uomini. Su questo sentire ha sicuramente influito l’abitudine inveterata dal tempo, ma ciò da sola non è sufficiente. La propaganda statalista ha fatto leva sul sentimento religioso dell’essere umano, che per quanto lo si pensa un elemento superficiale rimane un tratto distintivo anche oggi in epoca di secolarizzazione. Le parate militari, le celebrazioni civili, le feste naz [...]

Leggi l'articolo
SPORT & POLITICA

"Spostate il derby", lo chiede l'onorevole

Deputati di ogni schieramento fondano il Toro Club di Montecitorio e sollecitano la Federcalcio di individuare un'altra data per la sfida tra Juve e i granata. Il 4 maggio si celebra Superga


	"Spostate il derby", lo chiede l'onorevole
14:36 Giovedì 04 Aprile 2019

Spostare il derby tra Juventus e Torino. Ora a chiederlo sono pure i parlamentari del costituendo Toro Club di Montecitorio, che pare stia per nascere proprio su impulso di questa iniziativa

IDEE

"Smettiamola con il piagnisteo e la politica del tirare a campare"

C'è una retorica consolatoria e vittimistica, presente anche nelle classi dirigenti di Torino e del Piemonte, che impedisce di cogliere i nodi reali della crisi e di progettare il futuro. Per Manghi, uno degli ultimi maître à penser, occorre investire su giovani e nuovi saperi


	"Smettiamola con il piagnisteo e la politica del tirare a campare"
07:30 Domenica 31 Marzo 2019

Com’è triste Torino. Ma poi lo è davvero e, davvero, ha ragione di esserlo? Sono soltanto i lunghi e interminabili postumi della salutare sbornia olimpica di tredici anni fa? Oppure la città, spesso trascinandosi dietro una regione pur dai tanti volti

LA SACRA FAMIGLIA

"Gli Agnelli possono fare ancora molto per Torino" (che Dio ce la mandi buona)

Alla messa di trigesima per Marella, l'arcivescovo Nosiglia sollecita la Famiglia a non trascurare l'impegno per la città che tanta parte ha avuto nella storia secolare della dinastia e della Fiat


	"Gli Agnelli possono fare ancora molto per Torino" (che Dio ce la mandi buona)
11:44 Sabato 23 Marzo 2019

Torino e gli Agnelli, un legame per quanto controverso e travagliato non solo indissolubile, ma che anzi va rinnovato pur nelle mutate condizioni storiche. “Nei cambiamenti che ci attendono

INTERVISTA

"Il Piemonte torni a rischiare"

Sempre più vecchia e con scarso ricambio delle sue classi dirigenti, la regione ha perso smalto. La strada non è solo maggiore autonomia. Occorre puntare su giovani e innovazione. E smetterla col piagnisteo. Parla Giovannini, capo della multinazionale Guala

07:25 Domenica 17 Marzo 2019 0

“Piangersi addosso non è un problema solo del Piemonte, ma di tutta l’Italia. Questo, ovviamente, non consola, né sminuisce le conseguenze: così non si infonde ottimismo né nelle giovani generazioni che rappresentano il futuro, né in chi vorrebbe venire ad investire in Italia. Questo, cr [...]

PRIMA REPUBBLICA

Dignità dei lavoratori, per Statuto

“Un sistema economico in grado di offrire all’uomo uno sviluppo non alienante, ma costruito sulla base di equilibri ispirati al rispetto della persona e dei valori più profondi che devono guidare la convivenza civile”. L’eredità di Donat-Cattin a cento anni dalla nascita

16:27 Domenica 10 Marzo 2019 0

“Il Ministro dei Lavoratori”. Il nome di Carlo Donat-Cattin resterà per sempre legato, nella sua storia di politico e di uomo di governo, a quell'appellativo e ai giorni delle lotte sindacali dell’Autunno Caldo del 1969 e al suo compimento legislativo e riformista più [...]

PRIMA REPUBBLICA

E col Preambolo finì la solidarietà nazionale

17:18 Martedì 05 Marzo 2019 0

L'anticomunista "democratico", la rottura con il Pci, quel biglietto di Amendola. Le idee e le gesta di Carlo Donat-Cattin, tra i più influenti leader della sinistra Dc. Il 14 marzo a Roma le celebrazioni per il centenario della sua nascita

OBITUARY

Morto Soria, patron del Grinzane Cavour

10:51 Martedì 26 Febbraio 2019 0

È spirato questa mattina, a 68 anni, nella struttura sanitaria Villa Ida di Lanzo dove scontava gli arresti domiciliari. Aveva reso grande il premio letterario piemontese, ma fu travolto dalle inchieste

PRIMA REPUBBLICA

Troppo di sinistra per la Chiesa

11:48 Venerdì 22 Febbraio 2019 0

Dagli archivi spunta una lettera di Carlo Donat-Cattin a Papa Giovanni XXIII. L'allora deputato torinese della Dc lamentava di essere ostracizzato dalle gerarchie per la sua posizione di apertura al Psi. Uno squarcio su un'epoca in cui la politica interrogava principi e ideali

IDEE

"Il Piemonte pianga se stesso"

07:40 Domenica 03 Febbraio 2019 0

Da tempo non produce più né progetti innovativi né classi dirigenti. E cullarsi nella retorica autoconsolatoria e vittimistica non fa altro che aumentare la marginalizzazione. Così per il decano degli economisti italiani Forte non resta che tornare a scommettere sul futuro

IDEE

Il Piemonte è in deficit, di classi dirigenti

07:30 Domenica 27 Gennaio 2019 0

Con il tramonto delle leadership novecentesche, Torino e la regione hanno progressivamente perso ruolo e peso. La debolezza delle élite e un establishment poco dinamico. L'analisi del professor Cantamessa che chiede più coraggio nelle scelte, a partire dalla Tav

SOTTO LA MOLE

Appendino fa rima con Torino

07:00 Domenica 06 Gennaio 2019 0

L'ex one company town emblema della mutazione antropologica e politica che sta investendo il Paese. La fine del conflitto capitale lavoro e la post-modernità. Le classi dirigenti e i Cinquestelle. L'acuta e stimolante analisi del sociologo Panarari

IERI & OGGI

C’erano una volta i Muri

11:59 Martedì 06 Novembre 2018 0

Un docu-film di Saiu ripercorre la trentennale epopea dei Murazzi, un luogo che, tra luci e ombre, ha segnato la vita sociale e culturale di Torino. Dalla movida al funerale - GUARDA IL VIDEO

TORINO CITTA' FUTURA

Centro Congressi, non supermercato

10:24 Martedì 16 Ottobre 2018 0

Difficilmente Torino può riuscire a competere con le principali destinazioni congressuali internazionali se il nuovo convention centre non rispetterà parametri e caratteristiche della concorrenza