M5s: aggredirono sen. Airola, extracomunitari condannati

Sono stati condannati a un anno e dieci mesi di carcere i tre autori di un'aggressione al senatore Alberto Airola (M5s) a Torino. Gli imputati, extracomunitari, sono stati riconosciuti colpevoli di rapina e lesioni. Airola fu picchiato una sera dello scorso settembre, in strada, mentre rincasava, nel quartiere Aurora. L'accusa è stata sostenuta dal pm Manuela Pedrotta.

print_icon