Embraco: iniziato incontro al Mise con ministro Calenda

È in corso al Mise il tavolo di confronto sulla situazione dello stabilimento della Embraco di Riva Chieri, controllato dalla Whirlpool. L'azienda ha annunciato l'intenzione di chiudere il sito e di licenziare 497 dipendenti su 537, la procedura per gli esuberi è già partita. Alla riunione partecipano i rappresentanti sindacali di categoria (Fiom, Fim e Uilm), quelli aziendali, il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, la viceministra Teresa Bellanova e l'assessora al Lavoro della regione Piemonte Gianna Pentenero.

print_icon