PORTOGHESI A BORDO

Gtt, piddini salgono sull’ultima corsa

Mentre cessione e privatizzazione restano lontane chimere il Pd designa due suoi esponenti ai vertici di società del gruppo di trasporto pubblico torinese: la responsabile organizzazione del partito Abbà e l'ex consigliere comunale Cutuli

Piero Fassino e Davide Gariglio si spartiscono autobus e treni a Torino. Hai voglia a dire che la politica deve rimanere fuori dalle società pubbliche – come recentemente rimarcato anche dallo stesso Sergio Chiamparino - la spartingaia prosegue, oggi nel nome di Matteo Renzi. Così, dopo l’annunciata nomina di Rosanna Abbà al vertice di Extra.To, società che ha riunito le 21 concessionarie storiche del trasporto pubblico extraurbano nella provincia del capoluogo, Gtt ha proceduto al bando per la designazione del presidente di City Sightseeing Torino Srl, una società sorta per gestire ben due mezzi, i bus turistici (uno coperto e uno scoperto) che portano i visitatori alla scoperta del centro cittadino. Unico curriculum pervenuto è quello dell’ex consigliere comunale di Torino Salvatore  Cutuli.

 

Due candidature che hanno fatto storcere il naso a molti all’interno dello stesso Partito democratico, da decenni stabilmente alla guida del gruppo che si occupa del trasporto cittadino, senza mai riuscire a cambiare verso. Non sorprende se a capo di Extra.To sia finita proprio la responsabile organizzazione di via Masserano, anche lei unica pretendente, in una branca della società nella quale sedeva fino a poco tempo fa nel consiglio d’amministrazione. Come è noto la Abbà è stata in ballo per un posto nel listino regionale di Chiamparino e non è proprio campato in aria il sospetto che tale nomina possa rappresentare una sorta di compensazione, una specie di premio di consolazione per aver visto sfumare lo scranno di palazzo Lascaris. Un modo anche per placare le ire di Giusi La Ganga, suo sostenitore, e per permettere al sindaco di consolidare la propria leadership in un’area famelica di poltrone.

 

Allo stesso tempo, potrebbe essere premiato chi, come il compagno Cutuli, pur provenendo dagli ex Ds, è ormai organico ai popolari del segretario Gariglio, sostenuto anche nelle ultime primarie per la leadership del partito. Un ruolo strategico, il suo, anche per far riavvicinare l’ex numero uno di Palazzo Lascaris con l’antico delfino, Claudio Lubatti come testimonia la sua presenza alla cena di riconciliazione nella pizzeria Donna Margherita di Collegno, lo scorso febbraio. Ora la parola finale spetta al cda e all'assemblea dei soci, titolate a dare il via libera alle nomine. Sebbene gli incarichi non prevedano, al momento (a Palazzo Civico sottolineano con forza "al momento"), indennità e retribuzioni, a molti in Sala Rossa non sfugge l'inopportunità, ulteriormente aggravata dalla circostanza elettorale. Ha voglia il numero uno di Gtt Walter Ceresa a sbraitare contro le ingerenze della politica - e dei partiti che a ogni tornata elettorale sguarniscono l'organico - quando poi l'azionista di riferimento fa il bello e il brutto tempo. Con questi chiari di luna cessioni e privatizzazioni sono sempre più lontane chimere.

print_icon

3 Commenti

  1. avatar-4
    19:52 Venerdì 23 Maggio 2014 pia alla faccia

    City Sightseeing Torino Srl......è più lungo il nome che l'elenco degli automezzi che gestisce!

  2. avatar-4
    17:18 Venerdì 23 Maggio 2014 mc il M5S chi metterebbe?

    Se dovesse governare il M5S chi metterebbero? Non fidandosi di nessuno, farebbero decidere alla mistica "rete" tra qualcuno dei loro. Oppure abbiamo testimonianza di enti da loro governati dove hanno messo persone "oggettivamente" competenti dal punto di vista aziendale e del policy-making (trattandosi di partecipate, l'obiettivo pubblico va sempre tenuto presente)?

  3. avatar-4
    16:28 Venerdì 23 Maggio 2014 silvio TASI AL MASSIMO

    Il vero problema è che il costo di tale malaffare,cioè l'individuazione di compari dello stesso PARTITO con competenze discutibili, si ripercuote sui Torinesi che dovranno pagare IMU, TASI ad aliquote massime..... VANTI GRILLO!!!!

Inserisci un commento