Tapissier

Dicono che… tra i tanti nomignoli affibbiati all’assessore Antonella Parigi (“Paris Hilton”, il più simpatico anche se non l’unico coniato da Sergio Chiamparino) quello di “tapissier” pare sia il più gettonato. Della responsabile regionale della Cultura, infatti, non passano inosservate certe mise, colorate e un po’ stile patchwork. Come quella sfoggiata ieri alla presentazione delle stelle Michelin: un giacchetto “che fa tanto carta da parati”, ha commentato malignamente una sua “amica” vedendola uscire dal palazzo di piazza Castello scortata dalla numerosa delegazione capitanata dall’assessore comunale Alberto Sacco e dal collezionista di poltrone Maurizio Montagnese, ieri in veste di presidente dell’agenzia turistica.

print_icon