Stelle amare

Dicono che… non sia bastato l’avvicendamento tra Stefania Giannuzzi e l’ex capogruppo M5s Alberto Unia nella giunta di Chiara Appendino per chetare la falange pentastellata in Sala Rossa. Non solo Federico Mensio ancora mugugna per la mancata promozione sul campo, dopo il siluramento dell’assessora all’Ambiente, ma anche Damiano Carretto, tra le anime più green dei grillini, non risparmia alla sindaca punzecchiature via social. Il presidente della Commissione Urbanistica, infatti, dopo aver dovuto ingoiare più rospi sottoforma di centri commerciali e supermercati, ora è stato costretto a “subire” anche le dimissioni “spintanee” di uno degli assessori a lui più graditi.

print_icon