Sicurezza: Ruffino (FI), grazie operatori 112 per loro lavoro

"Quando si tratta di salvare vite umane ogni dettaglio va preso in considerazione, e se ritardi o inefficienze si dovessero verificare nel funzionamento di un servizio, questi vanno ovviamente risolti. Ma il clamore suscitato sul 112 rischia di far dimenticare il prezioso lavoro svolto con professionalità e senso di responsabilità dagli operatori del servizio anche qui in Piemonte". Lo afferma, in una nota, la vicepresidente del Consiglio regionale del Piemonte, Daniela Ruffino (FI). "Su presunti errori o inadempienze è stata avviata un'inchiesta. Nel frattempo, mi sembra giusto rimarcare - aggiunge - l'impegno che le donne e gli uomini della centrale operativa di un servizio così importante per la collettività dimostrano ogni giorno in un ambito tanto complesso e delicato, che richiede una straordinaria preparazione, competenza e prontezza di riflessi". "Alle operatrici e agli operatori del 112, così come a tutte le altre persone che lavorano quotidianamente, compresa la giornata di Ferragosto, nei servizi di assistenza ai cittadini, - conclude Ruffino - esprimo quindi il mio ringraziamento e apprezzamento più sincero".

print_icon