Dynasty

Dicono che… nei prossimi giorni John Elkann e Andrea Agnelli dovrebbero discutere a quattr’occhi del destino della Juventus e, soprattutto, del suo presidente. Con gli ultimi sviluppi della vicenda Fca, infatti, l’ipotesi di un divorzio più o meno “consensuale” tra i due cugini, con la cessione della squadra bianconera al figlio di Umberto in cambio della sua uscita da Exor (previe compensazioni economiche), sembrerebbe tramontata. Agnelli non avrebbe alcuna intenzione di mollare la cassaforte della Famiglia proprio nel momento in cui si potrebbe riempire di bei soldoni. Si annunciano scintille.

print_icon