Interporto Novara: Groff lascia Cim, Pagliasso nuovo ad

Massimo Groff ha rassegnato le dimissioni da amministratore delegato di Cim, Spa, società che gestisce l'Interporto di Novara. Lo rende noto Finpiemonte Partecipazioni, socio di maggioranza con il 30,06% di azioni, che ringrazia Groff "per l'impegno e la professionalità dimostrati nell'ambito dell'incarico affidatogli ad interim". Groff era stato nominato lo scorso novembre, in seguito alla rinuncia dell'allora amministratore delegato. Le sue dimissioni - informa Finpiemonte - sono dovute ai nuovi incarichi professionali che gli saranno assegnati sulle tematiche dei trasporti e della logistica regionale, incompatibili con l'impegno e il carico di lavoro che Cim richiede. Nuovo amministratore delegato di Cim è stato nominato Aldo Pagliasso, annuncia Finpiemonte - "manager con una solida e pluriennale esperienza sia in ambito pubblico che privato, che saprà dare continuità all'operato dell'ultimo anno in vista dei nuovi ed ambiziosi obiettivi che Cim si propone di attuare nel prossimo futuro".

print_icon