Torino: 35 anni fa rogo Statuto, sindaca "tragedia indelebile"

"Una tragedia che ha segnato un momento indelebile nel cuore della città di Torino e dei torinesi". Così la sindaca Chiara Appendino ha ricordato questa mattina il terribile rogo del 13 febbraio 1983 nel cinema Statuto, nel quale morirono 64 persone, "soprattutto ragazze e ragazzi". La sindaca ha partecipato alla commemorazione, nel 35° anniversario della tragedia, insieme al presidente della Circoscrizione 4 Claudio Cerrato e al Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Marco Frezza. "E' stato commovente vedere la partecipazione di così tanti familiari", ha detto Appendino, che ha deposto una corona di fiori davanti alla lapide che ricorda le vittime del rogo.

print_icon