DANZE & BALDANZE

Appendino, vai col liscio (elettorale)

È la mazurca di periferia (rossa). La candidata sindaco grillina pur di far ballare Fassino nell'urna trascina in pista i frequentatori dei centri anziani di mezza Torino. E qualche arzillo vecchietto vuole pure il selfie da postare su facebook - VIDEO

Presto, avvertite Piero. Qualcuno recuperi in fretta un paio di scarpe a punta, pantalone vita stretta, camicia bianca, bardi Fassino e lo spedisca nella prima balera, circolo Arci, bocciofila non importa, va bene anche un cortile con giradischi sul tavolino di plastica: basta che si senta suonare il liscio, ecco lì va bene. Perché non c’è un minuto da perdere, altrimenti il Lungo resta a fare il ballo della scopa mentre lei ad ogni giro di valzer stende più pensionati della Fornero. Solo che Lei, Chiara Appendino - gonna rosso fuoco che manco la Zaira alla Festa dell’Unità di Brisighella – li stende sì, ma contenti. Sacucin, saltano come grilli. Romagna, Romagna miaaa… e vai col liscio. O con la mazurca di periferia, che mentre s’impegna a migliorarla (la periferia) un giro in pista non guasta mica.

 

 

Qualche moglie mentre batte le mani alla candidata in visita danzante tiene d’occhio il consorte avvinghiato alla pentastellata  aspirante sindaca e medita vendetta, tremenda vendetta: non solo il voto, ma se arriva un bel valzer con Fassino non me lo toglie nessuno. La fama di Filura nel ballo al palchetto è leggendaria. I passi della pur volenterosa Chiara sono un cerchio in bici con le rotelle mentre la Taranta di Mauro Laus è un Izoard scalato da Coppi. Inarrivabili questi piddini, quando si aprono le danze.

 

E se in campagna (elettorale) si balla il liscio, l’Appendino balla. Oddio, ci prova. Nel salone del centro anziani di via Pertengo i passi che accenna sono assai più incerti dei voti che magari strappa a qualcuno degli attempati ma arzilli cavalieri, ma va bene così. Il colpo è di quelli da maestro –a proposito, se ne trova uno di ballo, non guasta – prima attaccare Fassino in tivù sulle periferie e poi, zumpete zumpete, lo prende di sorpresa con la mazurca di periferia. Ma aspettate che scenda in pista Pero e sul liscio – dicono – non ce n’è per nessuno. P.S. Qualcuno dica a Osvaldo Napoli che non ci provi con twist.

 

print_icon

3 Commenti

  1. avatar-4
    22:46 Sabato 30 Aprile 2016 usque tandem Lo fanno tutti

    Non vedo cosa ci sia da scandalizzarsi. Fassino è anche lui ovunque.

  2. avatar-4
    13:50 Sabato 30 Aprile 2016 Catone55 (S)ballo liscio

    La prossima volta provi alla Corrida: dilettante allo sbaraglio ed anche allo (s)ballo liscio...

  3. avatar-4
    22:12 Venerdì 29 Aprile 2016 moschettiere Ci sono poi anche i conventi di clausura

    Cosa non si fa per raccattare un voto! Dev'essere proprio disperata la Chiappendino se punta ai cronicari per strappare consensi al limite dell'incapacità di intendere e volere!

Inserisci un commento