Votiamo, ma poco o nulla cambierà


	Votiamo, ma poco o nulla cambierà

Il prossimo fine settimana si voterà per il referendum per accettare o meno la riforma costituzionale che riduce il numero degli attuali parlamentari da 945 a 600. La riforma è stata proposta dal Movimento 5 Stelle a cui si sono accodati altri partiti in parlamento, ma l’evoluzione della politica è veloce e adesso al momento del voto le posizioni sono variate. In estrema sintesi il quesito è diventato un referendum sui 5 Stelle: se si vota no e quindi si rifiuta la riduzione dei parlamentari è un chiaro messaggio di scomunica dell’operato dei pentastellati. La recondita speranza di chi fa questo ragionamento è che il governo possa cadere e si possa andare a nuove elezioni. Il problema di questo rag [...]

Leggi l'articolo

Se il virus contagia il pensiero


	Se il virus contagia il pensiero
07:30 Sabato 05 Settembre 2020

La tragedia del Covid oltre ad avere creato ovvi problemi sanitari ed economici, ha avuto delle conseguenze negative sul piano dell’elaborazione del pensiero. Siamo già in epoca di politicamente corretto, una forma di censura dolce, che con la scusa di non offendere Tizio e Caio cancella parole e espressioni usate da decenni se non più

Una vita per i bonus


	Una vita per i bonus
07:00 Venerdì 31 Luglio 2020

In Italia fra le migliaia di obblighi burocratici e normative affastellate in modo confuso esiste un welfare state altrettanto burocratico e pasticciato. L’esistenza di aiuti e bonus vari influenza ovviamente

Il governo degli inganni


	Il governo degli inganni
07:00 Venerdì 24 Luglio 2020

Il ritornello di queste ultime settimane riguardava le varie forme di finanziamento da parte dell’Unione Europea con il Movimento 5 Stelle schierato apertamente contro il Mes, che secondo i grillini avrebbe delle condizionalità tali da mortificare l’indipendenza del governo italiano

Fine dello Stato di diritto

07:00 Venerdì 17 Luglio 2020 0

Quello che distingue una democrazia liberale da uno Stato dittatoriale è che nessuno è al di sopra della legge e anche politici e funzionari dello Stato di ogni grado devono rispettare le stesse leggi dei cittadini. In una dittatura i membri del governo non sono tenuti a rispettare le leggi che [...]

Ridurre l'Iva? Inutile

07:30 Venerdì 03 Luglio 2020 0

Tra le idee di questo governo per rilanciare l’economia, c’è quella della riduzione dell’Iva di un punto percentuale, nella speranza che ciò possa far aumentare i consumi. Una prima considerazione riguarda il rilancio dei consumi: da anni i governi italiani tentano la leva dei consumi, ma [...]

M5s di stampo venezuelano

07:30 Venerdì 19 Giugno 2020 0

Sul quotidiano spagnolo Abc è uscita la notizia di un finanziamento da parte del regime venezuelano al partito politico italiano dei 5 Stelle. I diretti interessati, ovviamente, si sono affrettati [...]

Fate presto

07:45 Venerdì 12 Giugno 2020 0

La recente pubblicazione dei dati Istat non ha fatto altro che certificare ciò che era facilmente prevedibile, ovvero il crollo della produzione industriale ad aprile di ben il 42,5% rispetto allo [...]

Torino resta capitale dell'auto

08:00 Venerdì 05 Giugno 2020 0

Torino è la capitale italiana dell’automobile, nonostante oggi sia molto ridimensionata. L’importanza della città nella storia mondiale dell’automobilismo è testimoniata anche dall’omagg [...]

Lo Stato imprenditore

07:45 Venerdì 29 Maggio 2020 0

In Italia l’ideologia dominante, nonostante spesso si parla di liberismo selvaggio, è uno statalismo soffocante animato da invidia sociale e dal timore per il merito. Da un po’ si è ritornato [...]

Fuga dall'Italia

07:30 Venerdì 22 Maggio 2020 0

In occasione della richiesta da parte di Fca Italia di un prestito con garanzia statale, in base alle regole dei nuovi decreti per il rilancio dell’economia, sono scoppiate varie polemiche. Molti [...]

Il Conte Faq

07:30 Venerdì 08 Maggio 2020 0

Giuseppe Conte, attuale presidente del consiglio dei ministri, ha una formazione giuridica essendo non solo avvocato, ma anche professore universitario di diritto e pertanto ci si aspetterebbe una [...]

Sanità, tutto sommato meglio regionale

08:00 Martedì 28 Aprile 2020 0

La sanità in Italia è di competenza regionale e costituisce la principale voce di spesa dei loro bilanci. Purtroppo nell’ottica della gestione del potere è uno di quei bocconi che ai politici [...]

I prestiti vanno restituiti

08:00 Venerdì 17 Aprile 2020 0

Il rapporto debito pubblico sul Pil pre-crisi era intorno al 135%. Ora con la crisi si farà altro debito e ipotizzando un deficit del 3% sul Pil del 2019 arriviamo a circa il 138%. Il problema è [...]