Voto disgiunto, una farsa


	Voto disgiunto, una farsa

Qua e là si leggono riflessioni politiche e giornalistiche alquanto strampalate e del tutto prive di senso. Ovvero, il voto nel Piemonte il prossimo 26 maggio sarà deciso anche e soprattutto dal cosiddetto “voto disgiunto”. E cioè, per capirci, il cittadino elettore vota il suo partito e poi sbarra il candidato a presidente di un altro schieramento. Un’operazione del tutto legittima e percorribile ma praticata storicamente da un numero ridottissimo e circoscritto di elettori. Stupisce, al riguardo, che ci siano commentatori ed opinionisti che indicano proprio nel “voto disgiunto” la strada che deciderà il risultato finale nella competizione politica piemontese. Intendiamoci: c'è sempre [...]

Leggi l'articolo

Cara Appendino, ora tiriamo le somme


	Cara Appendino, ora tiriamo le somme
14:56 Mercoledì 15 Maggio 2019

I risultati della prossima tornata elettorale di domenica 26 maggio, con la concomitanza di elezioni europee e regionali, saranno particolarmente significativi soprattutto per quanto avverrà nella città di Torino, con un’amministrazione che guida la città ormai da oltre due anni e mezzo che non potrà certo sottrarsi dal giudizio politico

1° Maggio e la sinistra in frantumi


	1° Maggio e la sinistra in frantumi
08:56 Venerdì 03 Maggio 2019

Al netto della violenza che va sempre e comunque condannata senza alcun tentennamento e da qualunque parte provenga, è indubbio che il corteo della Festa del Lavoro di Torino ha confermato un elemento che è apparso in modo persin plastico: e cioè, la frammentazione della sinistra

Le società in house non funzionano


	Le società in house non funzionano
09:11 Martedì 30 Aprile 2019

Il sindaco di Roma avrebbe detto (Corriere della Sera del 21.4.19, Cronaca di Roma) all’amministratore dell’Ama (società in house concessionaria del Servizio di Igiene Urbana ): “Non devi valutare. Il socio ti  chiede di fare una modifica: la devi fare”

È vero civismo?

09:37 Lunedì 22 Aprile 2019 0

Le elezioni locali, storicamente, sono caratterizzate dalla presenza delle cosiddette “liste civiche”. Ovvero, da liste che non sono riconducibili ai partiti storici ma che rappresentano pezzi di società, appunto civica, che hanno però la capacità di saper rappresentare istanze e domande a [...]

Radio Radicale e qualità della politica

16:39 Giovedì 18 Aprile 2019 0

Il sottosegretario 5Stelle alla Presidenza del Consiglio con delega all'Editoria, Vito Crimi, ha confermato che il governo non intende rinnovare la convenzione con Radio Radicale. È del tutto superfluo ricordare che in 43 anni la Radio ha svolto per l'informazione un vero servizio pubbl [...]

Centro, ora lo chiedono in tanti

08:48 Lunedì 15 Aprile 2019 0

Tra le poche certezze che accompagneranno il dopo elezioni europee ci sarà quello della formazione di un nuovo “partito/movimento di centro”. E questo non solo per l’ormai massiccia richiest [...]

Logistica, occorre pianificare

10:06 Venerdì 12 Aprile 2019 0

L’esigenza della creazione di “polmoni” per lo stoccaggio di container destinati alle aree portuali intasate è reale. Ma la proposta dei buffer non può essere l’unica soluzione. Nell’am [...]

Tolleranza zero contro gli intolleranti

08:56 Mercoledì 10 Aprile 2019 0

Il giorno del suo insediamento il dott. De Matteis, nuovo questore, ha descritto in termini netti un clima torinese così rovente da ricordare gli anni di piombo. In effetti le avvisaglie di nuovi [...]

Il valore aggiunto del candidato

08:00 Sabato 30 Marzo 2019 0

I sondaggi, verrebbe da dire, sono sempre e solo dei sondaggi. Indicano delle tendenze, appunto, ma non garantiscono, com’è ovvio e persin scontato, i veri e reali rapporti di forza tra i vari p [...]

Sì Tav, senza se e senza ma

16:52 Martedì 26 Marzo 2019 0

Tutto ha avuto inizio nell’ottobre 2018 a seguito dell’approvazione di un ordine del giorno No Tav da parte della maggioranza Cinquestelle in Consiglio Comunale, decisione che ha scatenato le i [...]

Dopo le europee faremo (il) centro

07:42 Domenica 24 Marzo 2019 0

Il partito/movimento di centro nascerà dopo le elezioni europee, cioè dopo il vero grande sondaggio politico popolare. Del resto, dopo il ritorno della sinistra attraverso la rinascita del Pd/Pds [...]

Tav, il referendum sono le elezioni

15:28 Domenica 17 Marzo 2019 0

Ormai l’hanno capito tutti, o quasi tutti. L’infinito, e sempre più noioso e ripetitivo, dibattito sulla Torino-Lione dominerà la prossima competizione elettorale piemontese per la guida dell [...]

I flop di Appendino risvegliano Torino

10:47 Giovedì 14 Marzo 2019 0

Qualche me fa, a seguito della evidente crisi politica della giunta Appendino, avevamo immaginato una sorta di immobilismo che avrebbe potuto caratterizzare l’azione politica futura paralizzata d [...]