NOMINE

Regioni, Piemonte "declassato": dalla Sanità a uno strapuntino


	Regioni, Piemonte "declassato": dalla Sanità a uno strapuntino

Dopo che Icardi ha dovuto lasciare la più importante commissione in seno alla Conferenza, Cirio porta a casa una poltrona di consolazione per Gabusi. L'assessore assume le deleghe ad Affari istituzionali, autonomia e personale

Lasciata la Sanità, di cui Luigi Icardi viene retrocesso a vicario, nella spartingaia dei coordinatori delle commissioni nella Conferenza delle Regioni il Piemonte si prende gli Affari istituzionali. È il titolare delle deleghe al Personale, Infrastrutture e Protezione Civile della Regione, Marco Gabusi, il nuovo coordinatore della commissione che si occupa di enti locali, autonomia differenziata, organizzazione degli uffici e degli enti, politiche del personale e contratti. All’uomo più vicino al governatore Alberto Cirio nell’esecutivo di piazza Castello va la quindi la guida della commissio [...]

Leggi l'articolo
PALAZZO LASCARIS

Azzardo, la Lega rilancia

Il parere negativo dei sindaci, le riserve dei medici e i dati dell'Ires non convincono il primo partito della maggioranza di Cirio. Preioni: "Tuteliamo il lavoro onesto". La prossima settimana si va in aula e l'opposizione prepara le barricate


	Azzardo, la Lega rilancia
14:48 Giovedì 17 Giugno 2021

La Lega non fa marcia indietro e martedì porterà in aula la proposta di legge che riforma e allenta quella approvata nella passata legislatura sul gioco d’azzardo

OPERE & OMISSIONI

Grandi opere, Regione al Governo: "Servono due nuovi commissari"

In una lettera al ministro Giovannini, Cirio plaude alla nomina di Mauceri per la Torino-Lione, ma sollecita a inserire anche due infrastrutture ancora al palo da troppo tempo: la Pedemontana piemontese e la variante di Demonte


	Grandi opere, Regione al Governo: "Servono due nuovi commissari"
12:00 Giovedì 17 Giugno 2021

Grandi opere piccole soddisfazioni. Se da un lato si sbloccano tre infrastrutture di grande importanza, mancano però ancora all’appello due interventi

VERSO IL VOTO

"Nessuna pressione di Conte, per me nulla è cambiato"

Appendino esclude un ripensamento in vista delle amministrative: non si candiderà. Con l'ex premier contatti costanti: "Speriamo di poter scegliere presto da Sganga e Russi". Ma la capogruppo rilancia: "Pronta a ritirarmi se c'è Chiara"


	"Nessuna pressione di Conte, per me nulla è cambiato"
10:40 Mercoledì 16 Giugno 2021

“Non è cambiato nulla rispetto a queste settimane. Giuseppe Conte ha posto già settimane fa il tema della continuità e non è un fatto nuovo”.

SCENTRATI

Azione gela Lo Russo, Italia Viva apre

Il partito di Calenda (per ora) tiene la posizione: "Né col Pd né con la Lega" dice Richetti che a fare il Terzo Polo rischia di rimanere da solo. Renziani pronti al dialogo col centrosinistra. Domani incontro tra i contendenti delle primarie

20:51 Martedì 15 Giugno 2021 0

Stefano Lo Russo fa la sua corsa, in bocca al lupo a lui. Noi costruiremo una proposta alternativa”. Azione a Torino non sosterrà il candidato sindaco di centrosinistra, fresco vincitore delle primarie. Almeno per il momento, almeno stando alle dichiarazion [...]

VERSO IL VOTO

"Convincerò gli elettori grillini, ma con me tutti i riformisti"

Per il candidato sindaco Lo Russo prioritario è il dialogo con Italia Viva e Azione. L'appello di Boni per costituire una "terza gamba" liberale all'interno del centrosinistra di Torino. E sul M5s nessun accordo coi vertici ma dialogo con la base

17:00 Martedì 15 Giugno 2021 0

Prima i riformisti poi gli elettori del Movimento 5 stelle. Sono ben definite le priorità nella road map di Stefano Lo Russo all’indomani delle primarie che l’hanno designato candidato sindaco di Torino. “Al momento Italia Viva e A [...]

PALAZZO CIVICO

Dall'Europa 80 milioni per Torino

15:44 Martedì 15 Giugno 2021 0

Un ingente pacchetto di fondi in arrivo da spendere entro il 2023: mobilità sostenibile, transizione ecologica e digitale, riqualificazione energetica e solidarietà sociale i principali asset d'intervento. Appendino: "Risorse aumentate grazie alla nostra capacità di progettazione"

POLITICA & SANITÀ

Commissione Covid "politica", Icardi diserterà tutte le sedute

13:30 Martedì 15 Giugno 2021 0

L'assessore accusa il Pd di utilizzare l'organismo consiliare come arma per attaccare giunta e maggioranza di centrodestra. "È il loro giocattolo, ma io non gioco". E conferma la decisione di non partecipare ai lavori. La replica sui fondi europei e liste d'attesa

VERSO IL VOTO

Chiamparino in campo per Lo Russo: "Lui è competenza, Damilano fuffa"

17:15 Lunedì 14 Giugno 2021 0

L'ex sindaco blinda il vincitore delle primarie. "L'accordo con il M5s? Bisogna parlare ai loro elettori, non stringere patti con il ceto politico". Tornare nelle periferie proponendo una nuova stagione riformista

VERSO IL VOTO

Damilano ingaggia Ventura

07:30 Lunedì 14 Giugno 2021 0

Il candidato sindaco del centrodestra corteggia l'ex ct della Nazionale, a lungo allenatore del Toro. Per lui si prospetta un posto di rilievo nella squadra di Torino Bellissima: assessore o alla guida della Sport Commission della città

LA CONTA

Primarie flop del centrosinistra, vittoria mutilata per Lo Russo

21:13 Domenica 13 Giugno 2021 0

Poco più di 10mila i votanti a Torino. Il capogruppo dem in Sala Rossa prevale per un pugno di voti e non va oltre il 37%. Sarà lui lo sfidante di Damilano. Alle sue spalle Tresso (35%), Lavolta (25%) e Boni (2%). Un brutto presagio per le elezioni di ottobre

GAZEBO

Lo Russo, Tresso, Lavolta e Boni: chi sarà lo sfidante di Damilano?

07:30 Sabato 12 Giugno 2021 0

Weekend di primarie a Torino. Il nodo affluenza e la legittimazione del vincitore. Il capogruppo dem della Sala Rossa, favorito della vigilia, deve fare il pieno di voti. La sfida dell'outsider "Signor Nessuno" e del protogrillino "Beautiful". La Bonino lancia il radicale

POLVERE DI (5) STELLE

Botto da orbi nei Cinquestelle, per Conte è un successo il 15%

18:17 Venerdì 11 Giugno 2021 0

Mentre la base è divisa tra la capogruppo Sganga e il "governista" Russi, l'ex premier invoca una soluzione unitaria e fa gli scongiuri: "Se non superassimo il 10% sarebbe un bel problema". Desolante per un partito che governa da cinque anni Torino e da tre il Paese

VERSO IL VOTO

"Mai con Salvini e Meloni", niet di Calenda ai sovranisti

18:35 Venerdì 11 Giugno 2021 0

In vista delle prossime amministrative il partito dell'ex ministro chiude la porta al centrodestra. L'obiettivo resta il terzo polo "purché non sia il terzo pollo". In Italia Viva appello degli iscritti di Torino per un'alleanza con il centrosinistra