Chi davvero "Lega" il sindacato


	Chi davvero "Lega" il sindacato

Alquanto surreale la polemica dei giorni scorsi scoppiata in casa Cgil e aperta dalla Fiom regionale, sulla presenza di Cgil-Cisl-Uil Regionali alla kermesse di Salvini a Torino. Orbene, a parte forse le ingenuità nella capacità di analisi presenti in alcuni livelli sindacali, ovviamente non giustificabili, fa alquanto sorridere questa polemica perché non è accompagnata da memoria storica e vive, purtroppo sulla linea normale della società odierna: “Non mi ricordo cosa ho mangiato ieri sera”, così va nel dibattito politico e quindi ogni giorno posso dire il contrario del giorno prima. Si chiama anche (in)coerenza nell’agire. Polemizzare sulla presenza Cgil all’iniziativa della Lega port [...]

Leggi l'articolo

Meglio una poltrona della piazza


	Meglio una poltrona della piazza
07:30 Mercoledì 19 Febbraio 2020

La settimana scorsa la lodevole e utile due giorni metalmeccanica in piazza Castello, oltre a rafforzare la “Vertenza Torino” dei sindacali confederali torinesi voleva lanciare un grido d’allarme forte, alla politica, alle Istituzioni, ai partiti, alle imprese, sulla situazione

Gli intellettuali vadano in fabbrica


	Gli intellettuali vadano in fabbrica
07:00 Mercoledì 12 Febbraio 2020

All’incirca alle tredici Rai3 trasmette un’interessante trasmissione: Quante storie, mirabilmente condotta sino a un po’ di tempo fa da Corrado Augias e oggi da Giorgio Zanchini. Nei giorni scorsi era ospite Ernesto Galli Della Loggia, intellettuale con un curriculum sterminato, il quale fa un’affermazione

La fabbrica di batterie? C’è già, anzi due


	La fabbrica di batterie? C’è già, anzi due
07:30 Mercoledì 05 Febbraio 2020

Torna come un sistema periodico la richiesta di imprenditori e sindacalisti in interviste e convegni meccanico-ambientali da apertura di campagna

Non Pirandello ma la qualità Premium

07:00 Mercoledì 29 Gennaio 2020 0

Uno, nessuno, centomila! No, non è Pirandello. Sono le analisi approssimative sul numero di vetture e modelli, rare per fortuna, che ultimamente leggiamo, sulla “speranza di vita” di Mirafiori e Grugliasco. Proviamo a  fare un po’ di conti anziché discettare su “sparate” propagandist [...]