Il pacchetto di Stara

Dicono che… il tesseramento a “pacchi” stia entrando negli usi e nei costumi pure del Pd. Insider di via Masserano riferiscono che tra i più attivi nell’opera di proselitismo è Andrea Stara. Il consigliere regionale, che a Palazzo Lascaris guida un gruppo personale (“insieme per Bresso”) e per questa ragione è al centro di una querelle con il partito, avrebbe iscritto oltre 140 nuovi militanti, in gran parte residenti nella Circoscrizione 2 di Torino, di cui è stato presidente. Il suo obiettivo sarebbe quello di “contare” sempre di più anche in vista delle prossime elezioni politiche alle quali ambisce la segretaria Paola Bragantini, a cui è legato sentimentalmente.

print_icon