Monge

Piemontesi in gialloverde

Dicono che… la proiezione in chiave piemontese dell’alleanza gialloverde del Governo nazionale passi (anche) attraverso l’asse tra Elena Maccanti e Federico Valetti. La parlamentare leghista, infatti, negli anni di “purgatorio” trascorsi come funzionaria di Palazzo Lascaris ha stretto un solido rapporto con il consigliere grillino: un legame che sarebbe stato all’origine del tentato (e poi fallito in una manciata di ore) blitz sul sistema ferroviario metropolitano torinese. In Commissione a Montecitorio, mentre le opposizioni – dal Pd a Forza Italia – alzavano il tiro sul punto che metteva in discussione la stazione di Orbassano la Maccanti era in contatto telefonico l'"esperto" dei trasporti grillino.

print_icon