Forza Italia

Corgiat stellato

Dicono che… animato da spirito di vendetta verso il suo ex partito, Aldo Corgiat pur di impedire la vittoria del Pd alle prossime comunali di Settimo Torinese abbia aperto una trattativa con i Cinquestelle. L’ex sindaco della popolosa cittadina dell’hinterland torinese è furente per il benservito dato al suo successore, Fabrizio Puppo, messo alla porta del Municipio per far spazio alla giovane e rampante Elena Piastra, peraltro una “creatura” (politica) dello stesso Corgiat. Secondo fonti grilline, sarebbe Marco Marocco, vicesindaco pentastellato della Città Metropolitana, il destinatario di offerte di collaborazione in chiave anti Pd, prospettando la nascita di una lista civica “di sinistra” non ostile al M5s. E forse per rafforzare questa “strategia dell’attenzione” sul profilo Fb di Corgiat è comparso a sorpresa un post No Tav. Chissà.

print_icon