Forza Italia

Welfare: Piemonte,11mln per piano innovazione sociale WeCaRe

Sono aperti fino a dicembre-gennaio i quattro bandi del piano strategico regionale per l'innovazione sociale We.Ca.re, che prevedono in Piemonte finanziamenti regionali ed europei per 11 milioni di euro. "Si tratta di un piano integrato, unico nel suo genere in Italia, che nei mesi scorsi abbiamo presentato come modello a Roma e a Milano", ha spiegato l'assessore alle Politiche Sociali, Augusto Ferrari. Con lui a presentare il progetto congiunto c'erano gli altri tre assessori coinvolti, Monica Cerutti (Diritti Civili), Giuseppina De Santis (Attivita' Prodittive) e Gianna Pentenero (Lavoro). I quattro bandi, aperti agli enti pubblici, enti del terzo settore e alle imprese, mirano a migliorare le governance locali, promuovere il welfare sociale e la sussidiarieta' circolare tra cittadini e operatori. I quattro ambiti sono: Progetti di innovazione sociale del terzo settore, Animazione e comunicazione istituzionale sulla cultura di welfare aziendale, Disseminazione e diffusione del welfare aziendale tramite enti aggregatori, Rafforzamento di attività imprenditoriali che producono effetti socialmente desiderabili. A questa nuova tranche di bandi vanno aggiunti i 22 progetti del piano We.Ca.Re partiti a gennaio 2018, finanziati con altri 6,4 milioni e che partiranno a dicembre. "In tutto - dice Pentenero - sono disponibili 20 milioni di euro per stimolare un nuovo metodo di sviluppo integrato e virtuoso mirato a cambiare il paradigma del welfare in chiave contemporanea".

print_icon