Fassino sotto le sottane di Nosiglia

Dicono che… Piero Fassino abbia i nervi a fior di pelle. Questa mattina a far sbottare il primo cittadino sarebbe stata una domanda da lui giudicata “inopportuna” rivoltagli da una giornalista di La7 che chiedeva conto delle parole di Massimo D’Alema sul presunto “prezzo” che Matteo Renzi sarà costretto a pagare per essersi assicurato l’appoggio dell’ex segretario Ds. Dopo aver scansato in malo modo la cronista, Fassino si è precipitato a salutare l’arcivescovo Cesare Nosiglia. Sotto le sottane, come ai tempi del Sociale.

print_icon